GIOCO CON I MIEI AMICI BLOGGERS (1)

Voglio lanciare un gioco..

Ci conosciamo poco, forse fra di voi vi conoscete di più… sono solo 2 mesi che frequento questo “mondo” e non so neanche bene come funziona, però in alcuni di voi, con cui ho avuto modo di scambiare 2 righe, tre batture, un solo like,..io ho visto delle cose…

mi piacerebbe lanciare questo gioco…datemi un riscontro aggiungete, togliete con un commento…ci conosceremo meglio tutti ;-).

ECCO COSA VEDO IN VOI:

solo 1 altra riga http://solo1altrariga.wordpress.com/: curiosa, giocosa

ladimoradelpensiero http://ladimoradelpensiero.wordpress.com/: Carla, colei che mi ha dato il benvenuto…materna, profonda

Carmelo Caldone http://carmelocaldone.wordpress.com/: delicato, vicino, poeta ma uomo dei nostri tempi

Vittorio Aulenti http://vittorioaulenti.com/ Lui è avanti 😛 vogghissimo e generoso

Dodici righe http://dodicirighe.wordpress.com/ sanguigno, passionale

Ombreflessuose http://ombreflessuose.wordpress.com/: Mistral, nuova e sorprendente

aspetto voi

a più tardi per gli altri…

 

Annunci

LARA E I MASCHI (3)

e a questo punto io so che qualcuno di voi sperava in qualcosa di scandaloso..di etremamente inconfessabile…dì la verità…:-)

In realtà Lara non ha nulla che non si possa raccontare..tutto dipende con quali orecchie la ascolti..

Lara ha uno strano potere sugli uomini…

o li penetra fino alle ossa, entra nella loro anima, nella loro mente e non ne esce più oppure…

è loro completamente indifferente….mah…

sì sì è proprio così…e lei diffida, diffida di chi non riesce a conquistare…

spiegeremo come sia nel primo (rosso) che nel secondo caso (nero)

a tra poco

DALLA NONA PUNTATA: QUANTO PESA LA DIFFERENZA DI ETA’ IN AMORE?

image

Sasha: Dove stai andando?
Nicole: Non lo so
Sasha: Fermati, Nicole
Nicole: Non funzionerà
Sasha: Chi lo dice?
Nicole: La mia voce interna
Sasha: Mandala a fare in culo
Nicole: Dove sei?
Sasha: Sono qui
Nicole: Non ti vedo
Sasha: Perché non stai guardando nella direzione giusta

NO AMICI..NON SONO IMPAZZITA..

è la scena finale di Parlami d’amore di Silvio Muccino…sì lo so…immagino le critiche..ma è il senso che queste parole hanno è adattissimo all’argomento che ho trattato quella sera …

2 anime con profonda differenza di età..possono incontrarsi ed amarsi a lungo…senza che nulla renda il divario generazionale qualcosa di insormontabile?…a volte sì…a volte ahimè sembra di no….

E’ giusto non ascoltare le voci interiori e no ( sono gli altri spesso a crearci i danni maggiori) e andare avanti per la nostra strada se quello ci sembra giusto fare?

A breve nuovi sviluppi…di vita vera…

Buona domenica

Belinda

griffato o non?? l’ossessione dell’apparire (2) dalla decima puntata

Sempre in onore del mio ospite Fabio Bergomi autore di
LE DONNE, LA MODA E IL SADISMO DEGLI STILISTI OMOSESSUALI

Vi regalo un altro ricchissimo e gustosissimo stralcio del libro che ho avuto l’onore di leggere in diretta.

Tornando al discorso moda non posso non notare altre cose strane, tipo ad esempio il signor Giorgio Armani che quasi sempre va in giro con una maglietta nera ed una giacca sopra, stop. Anche le modelle quando finiscono di sfilare vanno in giro in jeans e canottierina o maglietta. Perché sono delle fighe della madonna mentre le” buzzicozze” e le cretine che comprano i vestiti da migliaia di euro fanno cagare con e senza, solo che senza sono solo brutte , dopo l’acquisto diventano dei pagliacci tristi, brutti e ridicoli. Perché è cosi! La verità è che gli stilisti odiano le donne, cioè gli uomini spesso detestano le donne ma ne amano la fxxa, cioè odiano le donne ma non possono togliersele dalla testa perché impazziscono per la patata. Ma se tu sei gay odi le donne perche le odi ma se poi non ti attirano neanche sessualmente le odi il triplo. perche non c’è niente che freni il tuo odio, non c’è il bilanciamento caxxo! Gli omosessuali odiano quindi anche il corpo ed il risultato stralogico e strategico è che le vogliono annientare perché in più sono anche in competizione con loro nella caccia agli uomini.

vero no?

e voi che ne pensate?

c’è sadismo nel farci vestire da stilisti gay? per me si!

LARA E I MASCHI (2)

bimbo

Lara…

Lei fa  un effetto strano ai maschi…

più cresce e più deve ammetterlo…

con lei loro non conoscono mezze misure…

purtroppo è così

Lei che credeva essere la sfumatura per eccellenza, per lei che esistevano i rosa piuttosto che i rossi, i grigi piuttosto che i neri…con gli uomini ciò non riesce a raggiungerlo, con loro lei o è rossa o nera…

mah!

( a dopo)

LARA E I MASCHI…(1)

MASCHI

Durante gli ultimi anni della sua adolescenza, ha scoperto di avere una marcata preferenza per le amicizie maschili, i maschi più si confacevano al suo modo di fare e di pensare, li invidiava, e invidia ancora moltissimo, per la libertà delle loro menti e dei loro corpi…ma nello stesso tempo ne condivideva tutto, adorava la loro compagnia e il suo grande gruppo di amici l’accompagnano fino ad ora…

Ha scoperto una cosa però…col passare degli anni…

che faceva e fa loro uno strano effetto…

anzi 2 strani effetti…completamente opposti e totalmente preoccupanti…

(A DOPO)

griffato o non?? l’ossessione dell’apparire (1) dalla decima puntata

victoriaNella mia decima puntata ho ospitato Fabio Bergomi, pubblicitario e consulente filosofico, e ho letto uno stralcio del suo libro che uscirà a breve, la puntata è stato un successone, tratto dal manuale LE DONNE, LA MODA E IL

SADISMO DEGLI STILISTI OMOSESSUALI di Fabio Bergomi ve lo dedico…

Le donne di oggi col braccio in alto stile attaccapanni e la borsa penzolante griffata in bella mostra sono pietose. Aumentano la spese della sanità a causa di epicondiliti ed infiammazioni al gomito che si potrebbero benissimo evitare con un po’ di sano buon senso.

Senza contare l’altro braccio, quello senza borsa, che ondeggia a velocità ed altezze assurde senza corrispondenza col il resto del corpo. D’accordo che la donna non è il suo corpo ma è nel suo movimento, nel come cammina, parla e gesticola che si racchiude la potenza della seduzione più ammaliante di una femmina. Quindi è normale che agiscano, giustamente, in determinati modi per colpire l’uomo “masculo” e per farsi notare, però lo scadere nel ridicolo senza accorgersene è l’ennesimo punto a loro sfavore. Non bastasse questo c’è anche da aprire un altro discorso, cioè quello legato al sadismo spudorato di molti stilisti gay che probabilmente sognano da sempre di vestire gli uomini e non le donne. Mi ricordo in televisione un intervento di un Roberto Cavalli piuttosto deciso nell’affermare che solo uno stilista etero può veramente amare le donne e quindi cercare di renderle veramente belle e femminili attraverso l’abbigliamento e gli accessori. Lascio a voi giudicare questa affermazioni di ”mister leopardato è meglio”, io mi limito a notare ed annotare ciò che vedo. Noto ad esempio che questo sadismo si traduce nel far indossare alle donne gli stivali d’estate e le scarpe aperte d’inverno. Spettacolare!… abreve il resto con tanto affetto

 

Belinda

Ricchezza o intelligenza ? (1)

images

la mia nonna diceva sempre: “meglio intelligenti che ricchi”

sicuramente la saggezza degli anziani é superiore alla nostra.

io fino a poco tempo fà non capivo o non volevo capire quelle parole, oggi mi rendo conto che effettivamente é meglio essere intelligente piuttosto che ricco.

Pensavo che la ricchezza potesse “coprire” la mancanza di intelligenza e che se uno fosse ricco se la poteva anche comprare la l’intelligenza.

oggi no.

 

porteremo una mare di esempi da Robert Kiyosaki a Steve Jobs…più avanti …seguiteci. Belinda

LIEBESTER AWARDS STEP N° 3 NOMINARE 10 BLOG CON MENO DI 200 FOLLOWERS

Nomino vincitori del liebster award iniziativa che promuove i neo-nati blog con meno di 200 followers:

http://ladimoradelpensiero.wordpress.com/

http://ombreflessuose.wordpress.com

http://dodicirighe.wordpress.com

http://benicultura.wordpress.com

http://carmelocaldone.wordpress.com

http://honan1984.wordpress.com

http://giorniacolori.wordpress.com

http://vittorioaulenti.com/spazioscrittura

http://farefuorilamedusa.com/

http://comeunaspeciedisorriso.wordpress.com

regole per chi e’ stato insignito di questo premio:

ringraziare e linkare il blogger che ti ha nominato,

–          rispondere alle 10 domande poste da chi ti ha nominato (vedi sotto),

–          nominare altri 10 blog che hanno meno di 200 followers,

–          formulare 10 nuove domande,

–          comunicare ai nominati la loro la nomination.

DOMANDE A CUI RISPONDERE:

1) CHI AMI?

2) COSA ODI?

3) cosa non dici mai?

4) chi perde la tua fiducia?

5) nero o grigio?

6) puoi dire di aver mai amato veramente?

7) cosa ti commuove?

8) perchè sei qui?

9) chi o cosa vorresti che anocora non hai?

10) sei felice?

Buon lavoro

ps: se qualcuno di voi ha piu di 200 followers chiedo scusa!!!

MEDICINA NATURALE VS MEDICINA ALLOPATICA: QUALE E’ MEGLIO PER TE (3)

index

Ci siamo lasciati l’ultima volta chiedendoci quale delle due  fosse per noi la più utile, la più affidabile…

Ognuno di noi avrà raggiunto le sue conclusioni, Carla ci ha commentato dicendo che”La natura è una farmacia immensa, conoscerla è amarsi”

Ed è esattamente come la penso anch’io…

Così come un antibiotico è doveroso di fronte a un’infezione, ma questo non è costruire salute.

La medicina naturale e in particolare modo la naturopatia, di cui si occupa la ns esperata naturopata Monica, si rivela invece essenzialmente preventiva, cioè insegna uno stile di vita orientato a mantenere integro l’organismo il più a lungo possibile, riducendo il ricorso ai farmaci di sintesi.

In caso di problemi cronici, la naturopatia può inoltre affiancare la medicina allopatica, in quanto lo stile di vita sano può influire positivamente sulla modulazione dei sintomi.

ecco…e a presto aggiornamenti sull’argomento e su altri ancora. baci ❤