LARA E I MASCHI 14

VIOLENZA

Che amica cattiva che sono…

l’ho lasciata lì

sola

in sospeso…con un No grande come una casa..che qualcuno quella sera voleva trasformare in un sì…senza tanti complimenti…anche perchè un NO non non era preventivato.

 

E’ difficile, per me che non c’ero, rendere l’esatta atmosfera che si era creata quella sera…Lara era troppo distratta dal tradurre e captare, percepire e intuire…un buon compratore deve allontanarsi dalla scena, sfruttare gli incontri seppur gioviali come un cena e leggerli, afferrarli e comprenderli. Lara intuisce e intercetta le vibrazioni per capire se dietro ai bei sorrisi e le parole altisonanti ci sia del vero, del buono e soprattuto del conveniente.

 

Presa da tutto ciò (e io la conosco in questo, quando lavora, può scoppiare una granata al centro della scena lei non se ne accorge) …non si era benché minimamente accorta che qualcuno non parlava da un po’..se ne stava avvinazzato con le guance  in fiamme e gli occhi assenti, il culo ops..le terga leggermente scivolate in avanti sulla sedia…sognando chissà quale perversa perversione…

 

Non si era affatto accorta, appunto, che il profumo dei suoi capelli, il suono della sua voce, il gesticolare delle sue mani che volteggiavano intorno al suo piatto come farfalle, i suoi occhi scuri fulgidi come diamanti, il suo sorriso rassicurante avevano reso uno di quegli uomini…una vera

 

BESTIA.

 

Advertisements

10 thoughts on “LARA E I MASCHI 14

  1. fimoartandfantasy ha detto:

    Oddio mi fa paura questa immagine… Lara inconsapevole, sa difendersi?
    Un soffio…

  2. Do ha detto:

    ovviamente la colonna sonora di questo episodio sarebbe: https://www.youtube.com/watch?v=RN0v-WYM1Hg

    interessanti i controcampi emotivi, compreso la pubblicità nel mezzo… 😛

  3. Do ha detto:

    episodio 12: Lara la signora della cena, il fulcro illuminante della scena, con una statura quasi divina

    episodio 13: parliamo d’altro

    episodio 14: Lara, ingenua ed indifesa, quasi sbadata, innocente e inconsapevole ad un passo dal baratro

  4. belindaraffaeli ha detto:

    ahahaha ma allora sei attento!
    la pubblicità è l’anima del commerico 😛 e calma gli animi..e li tiene sospesi 😀

  5. Augusto ha detto:

    Comprendo la bestia, povera!
    Lara accende (inconsapevolmente?) passioni che risvegliano ancestrali istinti, difficili da trattenere, almeno nel pensiero dell’es!
    Lara accende soltanto con la Sua voce!

  6. belindaraffaeli ha detto:

    Augusto!!!! Lara ammalia ma gliene vogliamo fare una colpa? Accidenti no! 😀 la bestia dovrà imparare a stare al mondo!:-)

    • Augusto ha detto:

      Sicuramente! Ma da uomo lo comprendo! Donne come Lara nascono per essere desiderate, amate … risvegliano l’eros anche dove si é spento da tempo! E per questo é invidiata dalle altre donne!

  7. belindaraffaeli ha detto:

    Invidiata dici? Forse. Lei però è nata così e non ci fa ma ci è :-D. Grazie Augusto la tua attenzione mi lusinga.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...