SERENDIPITY: UNA DELLE PAROLE PIU’ BELLE E DIMENTICATE

 

index

 

Quanto da sempre questa parola ha attirato la mia ttenzione, ogni volta ne cercavo il significato…me la ripetevo…e me la ripeto….

so solo che essa ha e aveva un effetto catartico sul di me.. un po’ come la buccia di limone….mescolato a un effetto rosa.

In molti come me credono che Serendipity è una delle parole più belle della lingua inglese …ma è anche una delle più difficili da tradurre e, una volta tradotta, trattenerne il significato e sai perchè…perchè Serendipity non è nulla che tu possa nè toccare nè realizzare, è uno stato, un insieme di cose ma nello stesso tempo unica…è assaporabile come la Madeleine di Proust ma altrettanto sfuggente…

E’ la capacità artistica, mi piace pensare, di incontrare casualmente o, anche solo, la personalissima capacità di unire fra loro avvenimenti che potrebbero sembrare insignificati e soprattutto senza collegamento alcuno allineandoli a un finale di una bellezza estrema e di incommensurabile valore. Essi insieme, così correlati, ti fanno pensare a che tutto sia frutto di una gioiosa coincidenza

E io mi auguro e auguro anche a voi tanta Serendipity in ogni cosa in cui vi imbatterete…

Belinda

 

 

 

Annunci

22 thoughts on “SERENDIPITY: UNA DELLE PAROLE PIU’ BELLE E DIMENTICATE

  1. Do ha detto:

    Oh. . Ed eccoti qui. 🙂

    In italiano dobbiamo tornare ad Ariosto e il termine ingese è più intrigante. .. figlio forse dell’etimo latino…

    Ma cmq… stupor vitae a te 🙂

  2. wsa0 ha detto:

    Sono passata di qui per augurarti buona domenica e tanta serenità 🙂

  3. vittoriot75ge ha detto:

    Mi piace il significato 🙂

  4. vagoneidiota ha detto:

    Grazie belinda. Bellissimo pensiero.

  5. ombreflessuose ha detto:

    Accattivante e soave augurio
    Serendipity anche a te, Belinda
    Baci baci da Mistral

  6. jeiemerwin ha detto:

    La adoro anche io ❤

  7. maramassaro ha detto:

    Serendipity suona quasi magico, anche un po’ zen, quasi quasi lo userò, grazie Belinda, sei una fonte di sorprese. Bravissima

  8. Rinaldo Ambrosia ha detto:

    Bella questa parola… un attimo fuggente di ispirazione, di sentimento, di gioia, almeno credo…
    Un saluto. E’ sempre bello leggerti, Belinda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...