ASCOLTARE L’ASSENZA

index

credo che fra pazzia e saggezza ci sia uno stato di grazia in cui riesci a sentire ciò che manca,

senti un calore

svanito,

senti un respiro

che manca,

senti uno sguardo

assente,

senti una carezza

mai data,

senti un amore

mai nato

e solo se sei vicino alla pazzia

puoi sentire forte

invadente,

permeante

stringente

ciò che non c’è

Belinda

19 thoughts on “ASCOLTARE L’ASSENZA

  1. […] VI REGALO QUESTO PEZZETTO DI ME […]

  2. wsa0 scrive:

    Non ho ancora capito perché in alcune poesie e libri d’amore c’è scritto : Sono pazzo/a di te 🙂

  3. vagoneidiota scrive:

    Dolcissima. Tragicamente delicata.
    Un blu che si spinge sino all’oceano. Profondo. Silezioso.

  4. Do scrive:

    Una spada affondata e poi estratta…. nel cuore? Nell’anima? Forse di traverso nella persona…
    Non chiedo oltre…

  5. Augusto scrive:

    Bello! Bello come un sogno bello! Grazie!

  6. maramassaro scrive:

    Bellissima, e delicata complimenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...