IL MIO BLOG E I MIEI BLOGGERS

images

Mi riferisco a un post di un amico, poche settimane fa, in cui in base a

dati e statistiche matematiche lamentava una media molto scarsa fra i commenti e il numero di followers.

Io sono una che incamera, “pensa, pensa” come dice Winnie the Pooh e rielaboro.

Credo che un blog non nasca per farti degli amici.

Ciò non toglie che questo possa accadere ovviamente.

Nel tuo blog puoi incontrare chi, pur non avendo nulla a che fare con te, si riveli avere con te affinità elettive, interessi in comune, a volte semplicemente lo stesso sentire o addirittura qualcuno che riesce soltanto a dire esattamente delle cose che vorresti dire tu ( sotto svariate forme) esattamente nel modo in cui tu vorresti ma che semplicemente non puoi.

Ecco, le persone di cui sto parlando, compresi anche alcuni amici (e compreso anche l’amico delle statistiche) sono qui, sempre presenti

e questo mio post è un grazie a voi.

Advertisements

27 thoughts on “IL MIO BLOG E I MIEI BLOGGERS

  1. semprecarla ha detto:

    Adesso capisci perché non smetto di leggerti? Il tuo post parla per te, lascia che il tuo profondo venga a galla con tutta la magia che conosci. Un abbraccio. Carla

  2. vittoriot75ge ha detto:

    Esatto, eventualmente le amicizie nascono dopo, quando si scoprono le citate affinità.
    Però, prima di tutto, il blog è una “finestra” verso il proprio io più intimo.
    Bellissimo pensiero, mi piace 🙂

  3. Silvia ha detto:

    Una bellissimo pensiero 🙂

  4. fimoartandfantasy ha detto:

    Hai ragione, un blog non nasce per farsi degli amici… infatti quando sono arrivata qui, neanche ho pensato a questa eventualità!
    Però poi mi sono accorta che esistono affinità elettive con alcuni blogger. E’ presto per definirli amici, però in un certo senso, almeno potenzialmente, già lo sono!
    Un soffio! 🙂

  5. Ronny Tresor ha detto:

    Grazie a te Amour mu@@

  6. wsa0 ha detto:

    Questo post é fantastico.Ci siamo tutti dentro.Buona notte stella 🙂

  7. kalosf ha detto:

    Trovo interessante ciò che hai scritto ed il modo in cui l’hai scritto. Grazie belinda

  8. Lia ha detto:

    Grazie a te Belinda anzi scusa se non riesco sempre a passare da te … condivido in pieno ciò che hai scritto … un sorriso 🙂

  9. Do ha detto:

    Autocelebrazionismo e citazionismo spinto: Stupor vitae e serendipity…
    😀

  10. Carlo Galli ha detto:

    Carissima aaaaa ti riferivi a questo vero???
    Grazie a te!!! Un super abbraccio!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...