Lara e i maschi 21

Scritto a 4 mani

Immagine

(immagine presa dal web)

Ciaf! Ciaf!

Ora mi liberano, pensa Lara…. ancora un attimo e ci riderò sopra

Lo sfrigolio di un fosforo, suggerisce un fiammifero…

ma dai accendono le candele per la torta? Non è il mio compleanno!

Ma certo si sono confusi ecco perché questo scherzo…

La camicia si tende verso l’alto, la seta non da gioco ai seni che si insaccano contro le costole.. stringe molto e fa male.

Ciaf!

I bottoni stanno per cedere ma è più rapido il rasoio che fende il tessuto sulla schiena esponendola all’aria gelida dei bocchettoni scuote i suoi dorsali tesi dalla posizione come cadere nell’acqua a maggio.

Colpi rapidi stracciano le vesti con forza a tagliare la pelle…

La cravatta si tende ancora mentre la gonna sale con violenza e i collant vengono strappati, pizzicando e graffiando le cosce..

Nell’aria si sparge odore di erbe appena tagliate… e oppio…

I capelli le reclinano il capo e qualcosa le riempie la bocca, ancora e ancora… sembra spugna.. un asciugamano?

Ciaf!

La schiena si infiamma di macchie d’ustione, Lara soffia ma non può urlare… neppure il suo dolore… mentre un odore di cuoio lucido le invade le narici

Ora sono vicini a lei al suo volto, avverte i loro corpi sente i loro odori, sudore e alcol e qualcosa di…. blasfemo…

Muovono le mani e il torso e le braccia, c’è rumore di tessuto… come.. come ripiegato su se stesso, come se.. forse… una manica di camicia arrotolata?

Un nuovo odore si fa strada… sembra, sì, l’odore della focaccia appena sfornata… odore di rosmarino… rosmarino cotto…che satura la camera d’albergo portando Lara alla sua amata Italia, al forno di Orazio con quella focaccia tanto buona che non ti resta che addentarla, tanto pesante che

Whiiip-Tack!

La schiena è attraversata da una scarica al color carminio.

Whiiip-Tack!

E un’altra ancora, e poi ancora, e ancora, mentre l’odore di rosmarino l’avvolge e ora si aggiunge un simile ma più esotico e anche del fumo.

E ancora e ancora, le piccole foglie acuminate e indurite dalla brace si conficcano nella pelle, preferendo la cute viva al ramo d’origine…

Lara è sul punto di svenire… sta per perdere i sensi…

Poi un bruciore liquido e totale le avvampa la schiena.. alcol sulle ferite aperte…

Le si girano gli occhi, il respiro è mozzo… l’incoscienza l’abbraccia…

Ma una gelida cascata la riporta alla realtà…

La schiena non le brucia più per ora.. .anestetizzata, ma violenti brividi scuotono, la vescica sembra esplodere per il troppo freddo..

Il ramo poc’anzi usato come scudiscio le scorre leggero e ruvido sul fianco destro, poi sulla natica, gira nell’interno coscia e più giù fino alla caviglia, ma Lara se ne accorge appena..

Cin!

Brindano ancora… parlottano ma Lara è troppo strodita per capire.. non sa capire…non vuole capire

Quanto tempo passa?

un minuto? dieci?

…lentamente si sta riprendendo..

Ecco li sente avvicinarsi ancora..

Sciaf!

cos’è questo dannato rumore?

l’alcol (whisky?) è forte…una mano, morbida, mano di chi non fatica per lavorare le carezza la guancia, sinistra, prima un dito, poi due, poi il palmo fino alla gola, poi si stacca e due dita scorrono dall’angolo della bocca fino quasi all’incavo del labbro superiore, e si ferma .. .gioca.. poi si scosta e tornano umide e odorose e salgono fino all’apice dove la ferita ancora aperta e si piega all’alcol lacerando ulteriormente la piaga..

Lara sente le reni contrarsi dal dolore ed inarca mentre un ra

Schiaf!

Il primo impatto del legno sul gluteo destro la sorprende… il secondo la sconvolge…

Il terzo…

Book nomination award

Immagine

Qualche giorno fa il caro Do di http://lucidido.wordpress.com/ mi ha inaspettatamente nominata per questo premio che mi lusinga molto.

Mi è stato consigliato di leggere un libro e io da brava scolaretta mi sono apprestata ad ubbidire.

Vi regalo due citazioni tratte dallo stesso libro, la prima mi è piaciuta molto perchè forse spiega l’apertura del mio blog e la seconda …beh perchè è di un sexy allucinante:

  • Intuì che scrivere una cosa significa possederla-illusione verso cui inclina una non insignificante parte di umanità. Pensò a centinaia di pagine zeppe di parole e sentì che il mondo gli faceva molto meno paura.

  • ma più di ogni altra cosa-sia che ridesse o urlasse o tacesse o semplicemente stesse lì, come ad aspettare- la bocca di Jun Rail non ti lasciava in pace. Ti trapanava la fantasia, semplicemente. Ti impiastricciava i pensieri. ” Un giorno Dio disegnò la bocca di Jun Rail. E’ lì che gli venne quella idea stramba del peccato”

 

Ecco i prossimi candidati:

  1. http://rchessa.wordpress.com/
  2. http://inviaggioversolaltro.wordpress.com/
  3. http://wordpress.com/read/blog/id/46163915/
  4. http://nessunfiltro.wordpress.com/
  5. http://fimoartandfantasy.wordpress.com/

Regole:

Inserire la citazione della parte di un libro che ci è piaciuto
nominare 5 blog.

buon divertimento!

EN TUS NOCHES DE INSOMNIA NO ESTAS SOLA

Duermes pero crees estar despierta,
Estás despierta pero crees dormir.
No sabes porqué pero tu corazón empieza a latir más fuerte.
Tienes miedo, miras alrededor y vez todo oscuro.
Pero no es el oscuro de la noche, es un oscuro lúgubre y gris.
Te sientes sola aunque si yo duermo a tu lado, me miras, quisieras entrar dentro de mi cuerpo para dormir como yo.
Continuas a ver todo gris, te sientes perdida dentro de tu ser, atrapada por tus pensamientos,
Te imaginas como sería para tí poder abrir mi pecho y entrar dentro de mi,
Ocupar todas mis entrañas y caer en un sueño delisiósamente profundo donde no existe el miedo ni el dolor.

En tus noches de insomnia no estás sola,
Aunque si duermo, mi corazón te mira, te cuida y te acaricia tus dulces ojos,
No lo percibes porque sientes frío en tu alma.
No lo sabes pero mi corazón está vigilando tu respiración,
Mi corazón sabe cuando necesitas de mi calor,
El me despierta
Aqui estoy amor mío
Siempre he estado aqui a tu lado.
En tus noches de insomnia no estás sola
Es tan fuerte mi amor por tí que mi sueño se detiene cuando me necesitas,
El cansancio de mi cuerpo desaparece,
El perfume de tu piel entra en mi y todo se me ilumina,
Mis ojos se abren,
Mis labios empiezan a susurrar palabras de amor,
No son palabras mías,
Es el efecto que produce el perfume de tu piel.
Se transforma dentro de mi cuerpo en musica de amor.

En tus noches de insomnia no estás sola
Te abrazo, te beso, te acaricio
Mi alma empieza a cantarte,
Son versos que no existían apenas un segundo antes.
Todo nace al instante sin saber como,
Mis labios se empiezan a mover
No son mis versos
Eres tu la musa de mis sentimientos,
Es tu perfume que dentro de mi compone esa melodia.
Eres tu la fuente de mi inspiración.
Eres tu la dueña de mi corazón.
Por eso te digo amor mío que
En tus noches de insomnia no estás sola.

HAPPY…MY TOWN (da un’idea di Pharrell Williams)

 

Vi regalo questa chicca…girata da quel pazzo di mio fratello, alcuni di voi l’hanno già vista mi perdoneranno 😛

in ordine troviamo

il fatello + friends

il sindaco

il tassista del paese ( unico e solo)

il madonnaro

il fratello

la sorella

le nipotine

il simpatico Taffi

la corsa del drappo

il negozio storico

i cugini gommisti

le parrucchiere

la fioraia

l’orafo

il parroco

i figaccioni 🙂

le veline 🙂

il fratello sul tetto

l’edicolante

IO

 

Buona visione

 

E NON MI BASTA

viola5

purtroppo no…non basta…

quando dico cosa non ho..quando mi allontano

quando gioco a fare la dura

quando sembra che quello detto fino a poco prima lo getto via

lo strappo

desciro* il lavoro di settimane

la gioia

il cuore

le fatiche

la crescita

quando faccio quella che se ne frega

quella che non ha nulla da dire

e condividere

quando fino a poche ore prima

ne aveva tante

da dire

e da

fare

NON MI BASTA.

*FRANCESISMO, RENDE PIU’ L’IDEA (DECHIRER:  STRAPPARE)

PREMIO CURIOSITA’ 2014

Immagine

Ringrazio la mia cara amica http://fimoartandfantasy.wordpress.com per la nomination

Questo è un premio dedicato alla curiosità.

Le regole sono semplicissime: basta ringraziare il blogger che ha deciso di premiarvi, rispondere a dieci domande curiose, e premiare i blog che più stuzzicano la vostra curiosità. Non un numero preciso, quanti volete… ma dovete essere sinceri, solo quelli che tutti i giorni guardate e seguite con più curiosità!!!
L’immagine è significativa: cosa c’è di più curioso di un gatto? 🙂

Le domande sono le seguenti:
1) Come ti chiami realmente? (se vuoi scriverlo)
mmmm mumblre mumble…ah sì…Belinda! 🙂

2) Qual è la tua vera età?

mmmm…43 ancora per poco 🙂

3) E quella che vorresti avere?
eternamente nn so perchè..28.

4) Qual è l’ultimo sms che hai ricevuto?
nn ricevo sms solo watsapp…la mia amica Monica che chiede spiegazione ai miei messaggi di ieri…un po’ così..:-)

5) Com’è stato il tuo primo bacio?
…indimenticabile, ma non in positivo :-P, boh 15 anni si forse 14.Non piacevole 😀

6) Cos’hai sognato stanotte?
nulla…non sogno mai ed è meglio

7) Domani parti: dove vai?
mmmm…via! L’importante è andare.

8) A cosa stai pensando?
a dove vorrei andare (domanda 7)

9) Cosa farai stasera?
forse cinema…vorrei ricominciare a …vi..vedere film 🙂

10) Se potessi incontrare dal vivo solo un blogger, chi sceglieresti? Perché?

molti di voi…perchè alcuni sono dei geni e di spessore culturale molto forte…dei maestri, la dolce Carla, Silvia, Gloria, Vittorio, Carlo, Do, kalosf, mistral, tiferlet74, Jalesh, vagoneidiota, violeta……e tutti quelli che ho dimenticato.

I miei nominati sono:

http://gallicharl.wordpress.com/

http://violetadyliopinionistapercaso.wordpress.com/

http://en.gravatar.com/semprecarla

http://lucidido.wordpress.com/

http://kalosf.wordpress.com/

http://ombreflessuose.wordpress.com/

http://jalesh.wordpress.com/

http://vittoriot75ge.wordpress.com/

http://vagoneidiota.wordpress.com/

http://silvia23459.wordpress.com/

 

LOVELY BLOG AWARD

rosa2

 

 

Ringrazio la grande Carla di http://ladimoradelpensiero.wordpress.com/ per una nomination graditissima e, tra tutte quelle viste o ricevute, davvero particolare. Forse l’unica che merito 🙂

Il Premio non ha condizioni, chi lo volesse, però, ha la possibilità di raccontare 10 caratteristiche che la/o riguardano, rigorosamente vere.

10 bloggers saranno destinatari della nomination, seguita da una breve motivazione e dovranno essere avvisati.

Condivido pienamente il pensiero di CARLA … non è tanto la catena umana ad essere degna di attenzione quanto l’occasione per mettersi a nudo, senza pretese, senza ledere la propria privacy, tendendo quasi una mano immaginaria per rendere un po’ più stretti i rapporti di amicizia. L’affetto, il sostegno, i momenti d’ilarità e svago, là dove esiste buona fede, non temono l’ostacolo dello schermo.

Nomination:

Per la loro tenerezza mista a paura a volte e a come condividono con noi le loro emozioni. – Grazie! –

Siete di più ma non rinuncio a nessuno di voi:

http://lucidido.wordpress.com/

http://vittoriot75ge.wordpress.com

 http://stairsfromnothing.wordpress.com

http://vagoneidiota.wordpress.com

http://fimoartandfantasy.wordpress.com

http://gallicharl.wordpress.com

http://italianamentescoretta.wordpress.com

http://violetadyliopinionistapercaso.wordpress.com

http://tiferet74.wordpress.com

http://silvia23459.wordpress.com

http://ombreflessuose.wordpress.com

http://carmelocaldone.wordpress.com

http://claudiopalini.wordpress.com

http://kalosf.wordpress.com

BELINDA in 10 “mosse” :

1) Adoro attorniarmi di gente sincera e amabile come voi 😛

2) Le ingiustizie e la cattveria gratuita mi danno davvero noia.

3) ho mooooolta pazienza con chi la merita

4) 4 parole messe al punto giusto mi fanno riprendere la fiducia nel mondo

5) ho tante anime, ma sto trovando quella giusta.

6) il dito più lungo della mia mano è l’indice

7) sono un po’ megalomane

8) amo essere travolta dalla serendipity ( o stupor vitae)

9) ..per vedere se e a quanti mancheresti davvero…
Scommetto che a molti di voi è venuta questa idea strampalata.
Non è un pensiero triste..non lo prendete cosi…è solo per avere conferme di chi ci ama veramente.

10) adoro il rosa e il lilla