e se un giorno ti dedicassero parole così?

grano

Hai la quiete del grano ed ondeggi
mentre ti guardo in maniera curiosa.
Eppure dentro tremi e lo sento.
Una primavera dolce, ma con le unghie,
come pane fragrante e burrasca insieme.
Sorrisi ed irrequietezza.
E quella volontà di sentirti accompagnata
in calde risate mai scontate
su un percorso un po’ svanito tra i rovi.
Cielo, ciclostile e chiaroscuri.
La tua coscienza d’acciaio brilla
nel disboscare il buio
e riportare i tuoi passi al sole

Advertisements

10 thoughts on “e se un giorno ti dedicassero parole così?

  1. lulasognatrice ha detto:

    Meravigliose…

  2. kalosf ha detto:

    Sarei contento…anche se la parole non bastano….;-)

  3. Bea ha detto:

    Bellissime!
    Complimenti Belinda!

  4. Laura ha detto:

    Bellissime parole che ti meriti, un abbraccione grande, ❤

  5. jalesh ha detto:

    Stupende…sarei in un brodo di giuggiole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...