Era in attesa.

Sono presa da uno stato malinconico in cui prende forma un radicato legame della mia anima con la tua.
image

Mi sente indissolubilmente legata a te come cascatella e specchio d’acqua con addosso quell’ansia malinconica del non riuscire ad attendere il tempo del salto.

Annunci

26 settembre 2015

ventiseisettembreduemilaquindici

26settembre2015

ci sono date, giorni, sere, notti che per ognuno di noi hanno determinati significati, nessuno può dire cosa vale di più, se il mio o il tuo ricordo, il mio o il tuo vissuto,

c’è chi ricorda una cena, uno sguardo,

chi fissa sul calendario un incontro speciale, un viaggio, una bella notizia,la nascita di un figlio…già…la nascita di un figlio.

chi memorizza una data lo fa perchè è felice, perchè è triste, o perchè è in sospeso.
c’è chi lo fa per ognuna di queste cose, e per me il ventiseisettembreduemilaquindici è una data così
morte, dolore, rinascita, ma soprattutto vicinanza, la nascita di un legame che già si presupponeva intenso ora divenuto indissolubile, dolorante quasi per la sua profondità.

Belinda Raffaeli

certo che non…

image

per tutti coloro che son stati come me col fiato sospeso, le elezioni per la mia lista Loreto Libera non sono andate come desiravamo. Abbiamo perso per 300 stupidissimi voti e se dico stupidissimi, credetemi. Non parlo di elettori. Quelli sono sempre in buona fede. Più tardi, anzi a breve, l’aggettivo utilizzato prenderà sempre più significato. Se già per qualcuno non ne abbia.
Il mio articolo è per comunicarvi la ricchezza immensa arrivata nelle tasche del mio cuore. Una catena di amicizia e amore si è scatenata da gennaio a questa parte …non ne vedo ancora il vertice perché sta ancora crescendo. 
Ho trovato conferme di amicizie sopite,  ho trovato novità meravigliose novità.  Ho scoperto aria nuova, pulita, disinteressata.
Adoro tutto quello che mi sta capitando.
Grazie a tutti, ai 103 elettori. preziosi.  segreti come un tesoro. non vi mollo. sono ancora qui.♡

image

image

image

image

image

image

image

buonasera…lo scrivo per non dimenticare

da Dalla cucina al salotto con Belinda

due persone stasera hanno girato pagina, buttato dietro le spalle il passato, deciso che da soli è meglio che insieme…auguriamo loro tutto il bene Emoticon smile
a quanti di voi è capitato? e quanto volte? ….
ascoltala.

carne della mia carne ( se vogliamo chiamarla empatia…)

anima

(è un’emergenza prendetela come tale)

non è solo ciò che da me è uscito o, se questo turbasse le vostre menti, ciò che da me è stato creato, ciò che attraverso di me ha avuto la vita

ma anche

qualsiasi essere umano,

chiunque entri nella mia sfera affettiva

perde la sua carnalità e

diventa la mia.

appunti sugli uomini

 bambino-con-denaro

poi ci sono quelli che a te che sei fatta di puro spirito

vogliono togliere tutto

a te che non conti neanche una briciola di ciò che condividi con gli altri

e lo fai con estremo amore e dedizione senza sbandierarlo e senza farlo notare

arrivano e ti contano persino i cm3 di ossigeno che togli all’aria destinata a loro

arrivano e ti chiedono di pagare il conto di tutto quello che t’hanno dato

arrivano e ti succhiano la vita e poi professano in lungo e in largo,

ovunque e in ogni occasione, tanto che poi ci credi, che amano il prossimo,

il mondo e che quello a cui massimamente tendono è far qualcosa per migliorare il mondo

come possono anche solo pensarlo se di te rubano tutto?

Cherry Cadence

ciliegio-in-fiore,-ramo-fiorito,-fiori-rossi-207019
Respirare una diversa atmosfera.
E la cosa mi fa sorridere.
Come ad imparare un linguaggio nuovo
di lancette incrociate
parole sussurrate di corsa
attenzioni.

Tu mi insegni una danza primitiva
che sa di terra e grano.
Un cantastorie che ride a perdifiato
perso nella gioia dei tuoi occhi
tra le libellule nella testa
e margherite che si scordano di sfiorire.

a me dedicata.
margherite che devono fiorire
grazie.

il pane di mia madre-niente ricette, solo il retrogusto delle feste natalizie

20141227_1520162014-12-27-16-19-51_deco

il pane, il profumo del pane.. era tanto che non passavo del tempo con lei… io e lei, sole, dopo 44 anni a volte fa bene a volte mi ricorda cosa ha fatto per me mi ricorda persino chi è non sapevo che mia madre facesse pane così buono ho voluto imitarla non importa il risultato importa il profumo importa il calore importa la protezione, il senso di appartenenza importa che lei mi ha, ancora una volta, insegnato qualcosa.

Pensiero di Santo Stefano

image

Il mio pensiero oggi va a chi è solo.
Non solo in solitudine ma anche e soprattutto a chi è Solo nella moltitudine.
A chi si sente così dono un pezzetto di me ‘che mi trovo così.
Un bacio.

Scritto con WordPress per Android