un post sulle persone che entrano nella tua vita e quelle che no

diamante-allo-stato-grezzo1 certo che per far entrare qualcuno nella tua vita ce ne vuole, quella di chiunque intendo .

forse farei prima a indicare come non ci si entra, è molto molto difficile non entrare a casua del mio modo di essere… amorevole dice qualcuno, coprente e avvolgente come dicono altri, uno solo dice erosotico, mah! a voi la scelta.

sicuro non ci si entra con la prepotenza e la meschinità. Quelli che, se mascherati, ne escono dopo il primo respiro.

considero entrato qualcuno nella mia vita quando all’imporvviso mi fa domandare : “e questa/questo chi è?”

mi è accoduto ultimamente…frequenti qualcuno da lontano per un po’,

poi ti accorgi che si è insinuata nel mio cuore in maniere benevola e all’improvviso percepisco che vi si era seduta comodamente e stabilmente. Quando è così non devi far altro che accettare.

Le tue porte erano così aperte e restate così che non puoi far altro che adeguarti.

I difetti li vedi, li vedi eccome, ma non c’è meschinità, non c’è cattiveria…schietteza e sincerità…

Del resto è molto semplice, quasi banale far entrare le persone “belle” (poi belle per chi e belle secondo quali canoni??), scontatissimo tenere lì i parenti…gli amici d’infanzia…i raccomandati, i vip…

da me sono entrati e rimasti persone che non brillano al primo sguardo, quelli che non son capaci di mostrare al primo impatto la loro beltà,quelli che “gli ci vuole tempo per uscire fuori”.19163055_diamanti-prezzi-in-rialzo-annuo-fino-al-2020-1

colgo e comprendo quello che la maggior parte del mondo non riesce a fare e ne approfitto,  utilizzo questo mio dono, colgo il bagliore, colgo la sfumatura e ci vado a mettere il naso…accolgo  e assorbo, faccio mio quel fulgore nascosto, quella luce in fondo al tunnel, ..e lo custodisco restandone morbosamente e gelosamente attaccata.

quindi per entrare nella mia vita, non devi essere nessuno, devi essere tu con le tue paure, le tue nevrosi, le tue timidezze, i tuoi difetti, le tue beltà…

chi entra nella mia vita è davvero un brillante allo stato grezzo,

sono quelli che cerco, quelli che voglio,

da liberare dalla gana, dal grasso in eccesso, dal non pregiato

da far brillare, ma non per loro, perchè loro stanno già bene così, ma per me!

per farmi dare parte della loro luce e gioirne ogni giorno.

Buona settimana a tutti i diamanti allo stato grezzo.

Me ne fotto. Sinceramente.

A me piace chi ha questa forza!
Da un Blogger amico!

FRAMMENTI DI ME.

Sinceramente me ne fotto di chi parla senza conoscere, me ne fotto di quello che dicono per rendersi simpatici agli occhi degli altri. Per questa categoria di persone non provo quasi niente, se non pena ed indifferenza. Me ne fotto altamente di chi giudica e non sa. Troppo facile Giudicare gli altri e non saper giudicare se stessi. Quindi non mi resta che dire, a questa gente, che con la vostra lingua, mi ci pulisco il culo!

Con amore.

Ronny Tresor.

View original post

Trofeo ” corsa del drappo 2014″

wpid-20140906_210821.jpgnotturna unonotturna 2

 

questo era quello di cui vi parlavo…

ieri sera ho co-presentato questo evento che si ripete nel mio paese tutti gli anni dai primi anni del 1700.

Averne fatto parte per me è stato un onore oltre che un piacere.

Un ringrazio doveroso a Robert che ha creduto in me e…che altro dire?

arrivederci al prossimo anno?

Ad maiora?

Di sicuro, splendida domenica a tutti

Belinda

 

primissima puntata

image

Dalla cucina al salotto con Belinda
ci interrogheremo sul
“PERCHE’ GLI UOMINI SCRIVONO POESIE”
con me in studio… 🙂
venite a scoprirlo!
giovedi 16 ottobre 2014
ore 21.30
è una web radio basta un pc
collegati a
http://www.comoradio.it
oppure cerca comoradio su
tune in o rad.io ( app su smartphone)

linea sms 393 8805704 per commentare

TEL 031 207 42 63 per intervenire.

vi aspettiamo

Scritto con WordPress per Android

LARA E I MASCHI 9

Immagine

Merda! arrivo lì e lei non c’è già più…

il cuore a mille

mi sento morire…..

Lara Lara!!!

poi sento ridere…

mi arresto… quasi cardiaco

trattengo il respiro per non far rumore

il battito del cuore nelle orecchie però non mi lascia sentire…

è assordante…

e ride

faccio fatica a distinguere le voci, la loro provenienza…

ride…

il mio respiro rallenta…mi offusco

respiro lungo…

frequenza cardiaca in discesa

il cuore non fa più quel fracasso…è più un ronzio ora

ride….

accidenti ma è Lara, è lei…e ride…

Ricchezza o intelligenza ? (1)

images

la mia nonna diceva sempre: “meglio intelligenti che ricchi”

sicuramente la saggezza degli anziani é superiore alla nostra.

io fino a poco tempo fà non capivo o non volevo capire quelle parole, oggi mi rendo conto che effettivamente é meglio essere intelligente piuttosto che ricco.

Pensavo che la ricchezza potesse “coprire” la mancanza di intelligenza e che se uno fosse ricco se la poteva anche comprare la l’intelligenza.

oggi no.

 

porteremo una mare di esempi da Robert Kiyosaki a Steve Jobs…più avanti …seguiteci. Belinda

LARA E I MASCHI 10

gaspare

Capite ora perchè?

credo di no…

Lara non è una squilibrata…ve lo assicuro…

 

mi fermo a pensare e mi chiedo cosa possa provocare in lei reazioni tanto contrastanti

 

E’ la donna dei picchi…picchi al rialzo e tonfi al ribasso…

Linee di resistenza e linee di supporto si alternano in lei come fossero maree…

 

Lara! e lei si volta..mi guarda…lo sguardo languido…il sorriso meraviglioso che la delinea..

 

Ciao, tutto ok ora…c’è stato mio fratello e abbiamo litigato…le solite polemiche….ha detto che non posso continuare a vivere così…che devo sistemarmi…e sai cosa gli ho risposto?

No…come?

Vuoi che mi sistemi COME HANNO SISTEMATO TE??….

 

Queste parole mi arrivano dirette allo stomaco.

Lui e la vita borghese..quella di tutti noi…quella della facciata…del perbenismo

Lara è altro..e ora gioca con Gaspare..la lascio lì…assorta…serena..

Ho uno strano rapporto con le porte e con i tappi

Perché si!

Belinda Raffaeli

Immagine

ho uno strano rapporto con le porte e con i tappi

e vi chiederete CHE C’AZZECCA?

anch’io un tempo me lo chiedevo…

sì ho un porblema di “chiusure “

Sta di fatto che lasciavo in continuo porte aperte neanche fosse il Colosseo e tappi aperti ovunque,

di bottiglie soprattutto quelle di liquidi gassati ( chiunque mi conosce bene ve lo confermerà)

A quel punto ho iniziato a studiare il mio rapporto con le “chiusure”.

Ho scoperto che ci metto tanto troppo a chiudere le porte..(come facevo tempo fa)

faccio prima percepire il cigolio dei cardini…

come una bimbetta stizzosa sto lì che aspetto che qualcuno si accorga di me…

…guardo intorno …se arriva qualcuno..i cardini continuano a cigolare…

li amplifico…li ripeto…

la fermo per un po’…

ma quando poi la si chiude

si chiude e lo fa con uno SBAM fragoroso, rimbombante oserei dire un boato

che non da alcuna…

View original post 8 altre parole

ASCOLTARE L’ASSENZA

index

credo che fra pazzia e saggezza ci sia uno stato di grazia in cui riesci a sentire ciò che manca,

senti un calore

svanito,

senti un respiro

che manca,

senti uno sguardo

assente,

senti una carezza

mai data,

senti un amore

mai nato

e solo se sei vicino alla pazzia

puoi sentire forte

invadente,

permeante

stringente

ciò che non c’è

Belinda

LARA E I MASCHI 17

UOMINI E DONNE

SI VEDE LA SPALLA DI MARIA MA NON IMPORTA 🙂

IMMAGINE PRESA DAL WEB

OGNI RIFERIMENTO A FATTO O PERSONA E’ PURAMENTE CASUALE,

LA VITA A VOLTE E’ SOLO GRANDE FONTE E MAESTRA DI ISPIRAZIONE

Lo so, lo so..devo raccontare cosa è successo su quella maledetta porta, non me lo dimentico mica…

Stasera volevo solo fare una precisazione da autrice di questi scritti.

Lara è troppo buona per distinguere fino in fondo chi potrà o vorrà farle del male, io no.

Divido il genere umano in

  • UOmini quelli con UO (quelli che davvero ti cambiano la vita, quelli che anche solo dopo pochi minuti senti già dentro di te che non vivrai più senza di loro), e quelli senza UO, sì…in  pratica i mini, come…..tipo i miniwafer, i Minimei.

donne, quelle che la D e quelle con, ovviamente, la d.

Bene, detto questo posso confermare a gran voce che nonostante le sue insicurezze Lara è e resterà una Donna, il resto giudicate voi.

Buona serata e a presto con “quella porta” 😉