cosa dovrebbe dire un uomo per suscitare le mie attenzioni

festa-delle-donne-spogliarello

sulla scia di https://belindaraffaeli.wordpress.com/2015/03/01/come-mi-rifiuto-di-percepire-il-cambiamento-delle-relazioni-umane-sottotitolo-se-ti-interessa-vattela-a-prendere-non-la-chattare/

Ieri mi è stato chiesto…cosa dovrebbe dirti un uomo per varcare la porta del tuo interesse, per suscitare curiosità e non apparire banale?

per certo se lo dicessi qua tutto sarebbe facile…ma lo dico lo stesso perchè i farlocchi si riconoscono persino dal tono della voce

Ieri mi è stato chiesto…cosa dovrebbe dirti un uomo per varcare la porta del tuo interesse, per suscitare curiosità e non apparire banale?

Io ci ho pensato e non c’ho messo molto a rispondere…

to be continued

mi allargo e mi stringo, post senza molto senso.

BOTERO

da una semplice chiacchierata con un amico, mi è affiorato questo post…

credo sia una capacità comune di alcune donne e alcuni uomini, poter gestire il proprio peso cercando di tenerlo in equilibrio fra quei 5/6 chili di scarto in più o in meno…

quello che succede invece al mio corpo e alla mia anima  è un molto diverso

il mio corpo si riempie, poi mi svuota, non mi peso

non faccio caso ai chili, non compro taglie in più (guai!)…non ho vie di mezzo

lo vedo, lo sento

idem accade alla mia anima,

non ha vie di mezzo

o si riempie e straripa o

si svuota e stira le piegoline che vengon fuori..in attesa di nuova linfa.

…pachira acquatica o per meglio dire “carpe diem”

oggi ho avuto un incontro folgorante, l’ennesimo per la verità.

per la verità, a pensarci bene…io ho solo incontri folgoranti, altrimenti…non ne ho……

ho incontrato lei…la Pachira acquatica...

20150102_141014

torno a casa…non la conosco…la cerco su internet…

(http://www.lemiepiante.it/enciclopedia-1009/bombacacee/pachira-acquatica/pachira.html)

Pianta tropicale dallo sviluppo eretto, coltivata per il fogliame palmato, ecc.ecc….

Ma la cosa più importante è che :

Le infiorescenze sono gradevolmente profumate, durano soltanto un giorno e si schiudono durante la notte…

pachira acquatica

non vi sembrano dei fuochi artificiali?

che si schiudono di notte e durano solo un giorno…

a me sembra un messaggio bello chiaro…a me…molto.

buon pomeriggio tesori

E NON MI BASTA

viola5

purtroppo no…non basta…

quando dico cosa non ho..quando mi allontano

quando gioco a fare la dura

quando sembra che quello detto fino a poco prima lo getto via

lo strappo

desciro* il lavoro di settimane

la gioia

il cuore

le fatiche

la crescita

quando faccio quella che se ne frega

quella che non ha nulla da dire

e condividere

quando fino a poche ore prima

ne aveva tante

da dire

e da

fare

NON MI BASTA.

*FRANCESISMO, RENDE PIU’ L’IDEA (DECHIRER:  STRAPPARE)

HO UNO STRANO RAPPORTO CON LE PORTE E CON I TAPPI

Immagine

ho uno strano rapporto con le porte e con i tappi

e vi chiederete CHE C’AZZECCA?

anch’io un tempo me lo chiedevo…

sì ho un porblema di “chiusure “

Sta di fatto che lasciavo in continuo porte aperte neanche fosse il Colosseo e tappi aperti ovunque,

di bottiglie soprattutto quelle di liquidi gassati ( chiunque mi conosce bene ve lo confermerà)

A quel punto ho iniziato a studiare il mio rapporto con le “chiusure”.

Ho scoperto che ci metto tanto troppo a chiudere le porte..(come facevo tempo fa)

faccio prima percepire il cigolio dei cardini…

come una bimbetta stizzosa sto lì che aspetto che qualcuno si accorga di me…

…guardo intorno …se arriva qualcuno..i cardini continuano a cigolare…

li amplifico…li ripeto…

la fermo per un po’…

ma quando poi la si chiude

si chiude e lo fa con uno SBAM fragoroso, rimbombante oserei dire un boato

che non da alcuna speranza di RICOMINCIARE…OPS DI RIAPRIRE.

Buon pomeriggio viola

VORREI SOLO PER UN MINUTO ASSISTERE ALLA MIA MORTE

image

(Immagine presa dal web)

Mi ha ispirato un post di un
blogger amico ;-))

…per vedere se e a quanti mancheresti davvero…
Scommetto che a molti di voi è venuta questa idea strampalata.
Non è un pensiero triste..non lo prendete cosi…è solo per avere conferme di chi ci ama veramente.

VOGLIO SAPERE …quando leggi qualcosa che ti arriva dritta al cuore

994314_10201342827350226_2078266997_nVoglio sapere

(gentilmente segnalata da una persona straordinaria)

Non mi interessa cosa fai per vivere,

voglio sapere per cosa sospiri,

e se rischi il tutto per trovare i sogni del tuo cuore.

Non mi interessa quanti anni hai,

voglio sapere se ancora vuoi rischiare di sembrare stupido per l’amore,

per i sogni, per l’avventura di essere vivo.

Non voglio sapere che pianeti minacciano la tua luna,

voglio sapere se hai toccato il centro del tuo dolore,

se sei rimasto aperto dopo i tradimenti della vita,

o se ti sei rinchiuso per paura del dolore futuro.

Voglio sapere se puoi sederti con il dolore, il mio o il tuo,

se puoi ballare pazzamente e lasciare l’estasi riempirti fino alla punta delle dita,

senza cautela, senza realismo e senza pensare alle limitazioni degli esseri umani.

Non voglio sapere se la storia che mi stai raccontando sia vera,

voglio sapere se sei capace di deludere un altro per essere autentico a te stesso,

se puoi subire l’accusa di un tradimento e non tradire la tua anima.

Voglio sapere se sei fedele e quindi di fiducia.

Voglio sapere se sai vedere la bellezza anche quando non è bella tutti i giorni,

se sei capace di far sorgere la tua vita con la tua sola presenza.

Voglio sapere se puoi vivere con il fracasso, il tuo o il mio,

e continuare a gridare all’argento di una luna piena.

Non mi interessa sapere dove abiti o quanti soldi hai,

mi interessa se ti puoi alzare dopo una notte di dolore, triste o spaccato in due,

e fare quel che si deve fare per i bambini.

Non mi interessa chi sei, o come hai fatto per arrivare fin qui,

voglio sapere se sapresti restare in mezzo al fuoco senza retrocedere.

Non voglio sapere cosa hai studiato, o con chi o dove,

voglio sapere cosa ti sostiene dentro, quando tutto il resto non l’ha fatto.

Voglio sapere se sai stare da solo con te stesso,

e se veramente ti piace la compagnia che hai in quei momenti vuoti.